Aderisci > Requisiti e Condizioni
Possono fare richiesta di ammissione alla compagine societaria di Unifidi Sicilia:

  • Le microimprese, le piccole e medie imprese industriali, artigiane, commerciali, turistiche, di servizi, agricole e quelle attive nel settore della produzione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli e dei prodotti della pesca, le cooperative che abbiano sede in Sicilia, siano iscritte regolarmente alla Camera di Commercio al momento della richiesta ed i cui titolari e/o rappresentanti legali non abbiano in corso procedure fallimentari o di amministrazione controllata, non abbiano riportato condanne che comportino l’interdizione, anche temporanea, dai pubblici uffici, e/o condanne, procedimenti penali in corso e che non siano destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, con particolare riferimento a quanto disposto dall’art. 10 L. 31 maggio 1965 n.575 ss.mm.ii.
  • Le imprese di maggiori dimensioni (grandi imprese) rientranti nei limiti dimensionali indicati dall’Unione Europea ai fini degli interventi della Banca Europea degli Investimenti (BEI) a favore delle piccole e medie imprese, purchè complessivamente non rappresentino più di un sesto della totalità delle imprese socie, che abbiano sede in Sicilia, siano iscritte regolarmente alla Camera di Commercio al momento della richiesta ed i cui titolari e/o rappresentanti legali non abbiano in corso procedure fallimentari o di amministrazione controllata, non abbiano riportato condanne che comportino l’interdizione, anche temporanea, dai pubblici uffici, e/o condanne, procedimenti penali in corso e che non siano destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, con particolare riferimento a quanto disposto dall’art. 10 L. 31 maggio 1965 n.575 ss.mm.ii.
Micro Impresa: Si definisce microimpresa l'impresa che ha meno di 10 occupati e ha un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro.
Piccola Impresa: Si definisce piccola impresa l'impresa che ha meno di 50 occupati e ha un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 10 milioni di euro.
Media Impresa: Si definisce media impresa un'impresa che ha meno di 250 occupati e un fatturato annuo non superiore a 50 milioni di euro, oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 43 milioni.
Grande Impresa: Le imprese non rientranti nei limiti sopradetti sono classificate nelle grandi aziende.

Parametri Dimensionali
  • Il fatturato corrisponde alla voce A.1 del Conto Economico redatto secondo le norme del Codice Civile mentre il totale di bilancio equivale al totale dell'Attivo Patrimoniale. Per la rilevazione di detti elementi, si fa riferimento all'ultimo esercizio contabile chiuso ed approvato precedentemente alla data di sottoscrizione della domanda di agevolazione. Qualora alla presentazione della domanda non risulti ancora approvato il primo bilancio ovvero non sia stata ancora presentata la prima dichiarazione dei redditi, si deve fare riferimento all'occupazione ed all'attivo patrimoniale risultante alla data di presentazione della domanda. I dipendenti vengono conteggiati come numero medio mensile degli occupati a tempo indeterminato e determinato, impiegati durante l'anno (ULA, unità lavorative annue), purché iscritti nel libro matricola e legati all'impresa da forme contrattuali che prevedano il vincolo di dipendenza. Sono esclusi i soggetti in cassa integrazione straordinaria.
  • I dipendenti a tempo parziale vanno conteggiati proporzionalmente al proprio orario di lavoro. I due requisiti riferiti agli occupati ed al fatturato annuo, ovvero al totale di bilancio, sono cumulativi, ossia devono sussistere entrambi.
Confidi Sicilia in ReteFondo di Garanzia